Tutto il Cinema di Carpenter

mag
11

Carinissimi,
ecco la monografia su John Carpenter a opera di Federico Frusciante.

Come dite? Doveva esserci quella su John Landis?! Già, ma i ragazzi hanno deciso di invertire l’ordine, e così questo sarà il mese carpenteriano, con pubblicazione della monografia suddetta (seconda parte in arrivo entro stasera) e Last Blood, cortometraggio horror de i Licaoni, il quarto giovedì (24 Maggio).

Per Landis si va a Giugno con mongrafia Frusciantiana il secondo giovedì (14 Giugno) e Kiss me Lorena, il film de i Licaoni, il quarto (28 Giugno).

Per essere aggiornati sulle nuove produzioni de i Licaoni, sottoscrivete il feed RSS oppure iscrivetevi ai Lica-account su Facebook, Twitter o Google+.


Bacioni,
Sandra

 

6 Responses to “Tutto il Cinema di Carpenter”

  1. Carlo Massarini scrive:

    Ciao,ho sentito le inesattezze che hai detto parlando del film “rock of ages”…..che non ho visto,perchè il cinema non mi fà impazzire.Ne hai dette di cagate eh?….asserendo che heavy metal è la fine,o comunque la decadenza dell’Hard rock,anzitutto..non è la fine di niente…ma sono due cose ben separate,inoltre parli di heavy metal,e poi citi gruppi hair metal,che ne è un sottogenere,nato dopo appunto dell’Heavy.il genere a cui si fà riferimento nel film è sicuramente l’ hair metal,nato negli anni 80,ed il titolo del film è pertinente,presumo che gli autori non volessero dire che quel periodo sia stato l’età del rock(sarebbero dei coglioni solo lo pensassero)hanno dato quel titolo perchè avranno preso sicuramente ispirazione dal un brano dei Def Leppard che si intola proprio cosi.

    P.S .- Continua a parlare di Cinema,forse è meglio.

    • i Licaoni scrive:

      Ciao amico minus habens, forse volevi rispondere a Frusciante, colui che parla nel video di fine 2012. Questo è il nostro sito e noi (i Licaoni) siamo il gruppo che gestisce il canale YouTube sul quale vengono pubblicate le recensioni di Frusciante. Se vuoi, puoi scrivere direttamente a lui: nella descrizione del video su YouTube trovi i suoi contatti Facebook.

      Buon Anno!

      • Carlo Massarini scrive:

        Minus habens forse è meglio se lo dici a tua sorella o a tua madre,senza offesa ovviamente.Tra che ci sono,visto che ci siamo,vorrei esprimere un giudizio personale anche su di voi…”mi fate caà!!!” (detto nella nostra lingua)….siete ai livelli del “nido del cuculo” che sinceramente avete un po’ rotto il cazzo entrambi con la LIvornesità…..senza offesa ovviamente,perchè è un parere del tutto personale.Ciao e Buon Anno anche a voi.

Leave a Reply